Excite

Cannavaro, un arabo napoletano

Natale a Dubai. Non è il titolo dell'ultimo cinepanettone, ma quello vissuto qualche giorno fa da Fabio Cannavaro che dall'estate scorsa ha abbracciato negli Emirati Arabi un nuovo capitolo della sua carriera. Il difensore ha pensato a tutto. Ha riunito la famiglia insieme ad alcuni amici (tra cui Morgan De Sanctis e Cristiano Lucarelli) imbandendo la tavola di prelibatezze campane. Dalla mozzarella (fatta recapitare da Aversa) agli struffoli, l'ex capitano della nazionale non si è fatto mancare proprio nulla.

Cannavaro è attualmente all'Al Ahli, prossimo avversario 'amichevole' del Milan: 'Stiamo andando benino' commenta in un'intervista rilasciata alla gazzetta dello sport 'Parecchi calciatori fanno parte della nazionale ed è difficile tenere a livello fisico a tutti gli impegni. Il tecnico o' Leary è molto preparato. Il calcio qui sta crescendo molto. Puntano sui vivai ed ogni squadra non può avere più di tre stranieri. Alla lunga si avranno dei risultati importanti '.

'Qui posso fare tardi la sera, andare in discoteca. Perchè se non fumi e se non bevi, come me, non hai problemi di alcun genere. Purtroppo da noi si vive un clima esasperato. Questa dimensione mi piace'.

LA NAZIONALE- 'Mi dispiace che qualcuno abbia esultato più per l'eliminazione sudafricana che per la vittoria a Berlino. Sono orgoglioso di aver fatto parte di una generazione di fenomeni che ha raccolto quel successo all'apice della maturità. Sapevamo che era impossibile fare il bis, ma neanche ci aspettavamo di uscire ai gironi. A Prandelli ho fatto l'in bocca al lupo. Si trova a gestire una situazione delicata, la fine di un cilo e l'inizio di uno nuovo. Quagliarella e Chiellini mi telefonarono da Coverciano: erano intimoriti nell'entrare nella stanza 202, quello che occupo da quando ero un calciatore dell'Under 21'.

LA JUVENTUS - 'Agnelli sta facendo un ottimo lavoro. Non mi aspettavo le parole di Delneri su Buffon. Ha detto che dovrà faticare per trovare il posto in squadra, ma mi auguro l'abbia fatto per pungolare Storari. Calciopoli? Eranoin parecchi ada vere rapporti non proprio limpidi con arbitri'.

NAPOLI - 'E' vergognoso che in strada ci sia ancora immondizia. Napoli è una città meravigliosa, con un golfo stupendo eppure continua ad avere a che fare con i soliti problemi. A marzo ci saranno le elezioni, mi auguro che una nuova classe politica, giovane, possa giungere a capo della situazione'.

IL NAPOLI - Nel 2001 Cannavaro era un difensore del Parma. All'epoca di proprietà di Calisto Tanzi proprio come il verona. Un discusso Parma-Verona 1-2 fu decisivo per le sorti del Napoli condannato alla retrocessione: 'Brutto effetto. In Italia abbiamo le regole di Pulcinella. Che nessuno rispetta. Se non ci diamo una svegliata tutti...'(Servirebbe senz'altro a Fabio che in quella partita era titolare, ndr).

'Il campionato del Napoli è ottimo. Forse alla lunga le squadre più attrezzate emergeranno, ma senz'altro potrà giocarsi un posto in Champions League. Se poi otterrà qualcosa in più...beh allora vorrà dire che noi tifosi andremoin pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Pompei'.

IL RINNOVO DI PAOLO - 'Non mi occupo di queste vicende. Dico solo che Paolo è maturato, non è solo il fratello di Fabio. Ha creduto nel progetto Napoli in B e per questo non ha avuto premi per i risultati ottimi delle ultime stagioni ed è rimasto in silenzio. Adesso la società deve fare uno sforzo...'.

L'INTER - 'I nerazzurri l'anno scorso hanno vinto tutto. A quel gruppo vanno i miei complimenti. Benitez è bravo, ma poteva aspettare qualche giorno per parlare. Come clima in casa nerazzurra sembra essere tornati 5 anni indietro. In bocca al lupo a Leonardo'.

MOURINHO - 'Lo conosciamo tutti, ha spesso ottenutorisultati eccellenti. Ma è anche vero che Madrid è una piazza con una potenza mediatica notevole che in passato ha macinato tanti allenatore. A questo punto sono proprio curioso di vedere cosa succederà'.

MILAN E CASSANO - 'Con Ibrahimovic è in pole per lo scudetto. Cassano? Gli auguro in rossonero di esprimere appieno il suo talento con continuità. Per raggiungere quei risultati che finora gli sono mancati. Potrà fare bene'.

Foto: Ap

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018