Excite

Cannavaro non molla: "Resto qui"

Spero tanto di poter andare in panchina”. Dopo l’infortunio che ne ha irrimediabilmente compromesso la partecipazione all’Europeo, Fabio Cannavaro non lascia. Anzi. “Ringrazio Michel Platini per avermi concesso l’accredito Vip (che consentirà al capitano della Nazionale l’ingresso negli spogliatoi prima e dopo la partita,ndr) ora spero di poter andare in panchina con gli altri”.

Vedere l'Europeo a casa dalla televisione sarebbe stato una mazzata colossale” ha detto il difensore del Real Madrid, “qui invece posso comunque dare un piccolo contributo alla causa azzurra, il gruppo mi pare carico al punto giusto”.

Intanto accanto a Cannavaro sono giunti la moglie Daniela, i figli e il procuratore Gaetano Fedele. Il professor ferretti, chirurgo dello staff azzurro, ha spiegato che “non c'erano differenze rispetto al quadro radiografico, e ora la prognosi di tre mesi è una previsione ragionevole. Fra 48 ore Fabio potrà cominciare la rieducazione nel nostro ritiro di Baden, dove ci sono strutture e attrezzature che ci fanno stare tranquilli in questo senso

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017