Excite

Campionato Primavera: la finalissima sarà Roma-Varese

  • Foto:
  • ©LaPresse

Dopo 6 anni d'attesa la Roma di Alberto De Rossi torna in finale e si giocherà tutto il 12 giugno alle 20,30 a Pistoia contro il Varese: un match che assegnerà lo scudetto 2010-2011. Dal 2005 la formazione giallorossa non assaporava il gusto della finalissima che si è guadagnato battendo prima 1-0 il Milan ai quarti e ora 2-0 il Genoa campione uscente.

A decidere la semifinale contro il Genoa le reti messe a segno dal centrale difensivo Luca Antei, autore di un gol di testa su calcio piazzato, e dal centravanti Montini che dopo aver deciso il match contro la formazione rossonera, si ripete firmando la seconda rete giallorossa nel finale di gara. La finalissima si disputerà il 12 giugno contro il Varese che, dopo aver dilagato 5-1 contro la Juventus ai quarti di finale, si è imposta 7-6 ai calci di rigore al termine di una sfida incredibile che ha chiuso ai tempi supplementari in 8 contro 11.

Molto soddisfatto a fine gara il tecnico giallorosso Alberto De Rossi: 'Sono contento per i ragazzi che si sono meritati questa vittoria nonostante avessimo di fronte un'ottima squadra. Vincere la finale sarebbe la ciliegina sulla torta ma il nostro lavoro importante è far crescere questi giovani talenti per poi lanciarli in prima squadra e permetter loro di imporsi nel professionismo. Godiamoci questa vittoria contro il Genoa e poi prepareremo la finalissima'. Emozionato per il grande traguardo raggiunto il tecnico del Varese Devis Mangia: 'Abbiamo fatto una cosa che rimarrà. Spero di avere un po' di anni davanti da allenatore, ma abbiamo fatto quello che abbiamo fatto in otto, e quindi non esagero se parlo dei miei ragazzi come degli eroi. Gente che non ce la faceva più, con i crampi, è rimasta in piedi, hanno fatto qualcosa di eccezionale. Il finale della partita è il ricordo che mi porterò dietro per tante stagioni'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019