Excite

Calcioscommesse: Gattuso e Brocchi indagati. Arresti e perquisizioni nella notte

  • Getty Images

Quattro arresti nella notte, diversi ex calciatori della serie A indagati, fra questi Rino Gattuso e Christian Brocchi, accusati di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e alla frode sportiva. Torna l'incubo calcioscommesse e lo fa in maniera fragorosa, coinvolgendo nomi di rango, ex Nazionali. (Alla fine dell'articolo guarda gli highlights dei match di Juventus, Inter, Milan e Lazio finiti sotto la lente d'ingrandimento degli inquirenti)

Brocchi e Gattuso indagati: guarda le foto

Gattuso e Brocchi sono indagti dalla Procura di Cremona: le partite finite sotto la lente d'ingrandimento degli inquirenti e su cui l'aleggia il sospetto combine sono Milan-Lazio del primo febbraio 2011 (0-0), Chievo-Milan del 20 febbraio 2011 e Milan-Bari del 13 marzo.

Secondo quanto riferisce la Procura, che alle 11 terrà una conferenza stampa in cui chiarirà tutti i dettagli dell'operazione, nel 2012/2013 ci sarebbe stato il tentativo di alterare ben 53 partite.

"Ho sentito Rino, non sa nulla di quanto sta accadendo, cade dalle nuvole", le parole del suo agente, Andrea D'Amico riportate da La Gazzetta dello Sport "Era fuori, adesso sta rientrando a casa per capire".

Gli inquirenti vogliono vederci chiaro anche su altre due partite che vedono protagoniste big del nostro campionato: Juventus-Lazio dell'11 aprile 2012 e Palermo-Inter del 28 aprile 2013.

Ma attenzionate sono anche Palermo-Bologna del 13 aprile 2013 (1-1),Pescara-Siena del 13 aprile 2013 (2-3) e Parma-Atalanta del 5 maggio 2013 (2-0).

Fra gli arrestati Salvatore Spadaro e Francesco Bazzani, indicati, rispettivamente, come mister X e mister Y dai calciatori coinvolti nelle fasi precedenti dell'inchiesta. Secondo l'indagine erano loro a fare da spola fra gli scommettitori e i tesserati delle squadre.

Fra gli indagati quattro ex calciatori del Bologna, si tratta di Nicola Mingazzini, Davide Bombardini, Leonardo Colucci e Claudio Belluccci. I primi due sarebbero stati il punto di riferimento per le gare da combinare che vedevano in campo l'Albinoleffe, mentre l'altra coppia si sarebbe occupata dei match del Modena.

Nell'operazione sono stati coinvolti anche due calciatori in attività Claudio Terzi e Fabrizio Grillo, rispettivamente militanti nelle file del Palermo e del Siena.

Secondo gli inquirenti, Bazzani continua ad avere contatti con il mondo del calcio. Lo dimostra il biglietto di Lazio-Bologna del 5 maggio 2013 che Brocchi gli procura. Giunto all'Olimpico, Bazzani (detto Civ) dimostra di avere un buon rapporto con Ighli Tare.

"Questa operazione è la dimostrazione dell'impegno che la Polizia porta avanti contro il fenomeno del calcioscommesse", ha dichiarato il direttore del Servizio centrale operativo della Polizia, Raffaele Grassi. I precedenti filone d'indagine hanno portato all'arresto di 54 persone e all'indagine su 120.

ECCO GLI HIGHLIGHTS DELLE GARE ATTENZIONATE DAGLI INQUIRENTI E CHE COINVOLGONO LE BIG DEL NOSTRO CAMPIONATO

PALERMO-INTER 1-0 (28 aprile 2013)

MILAN-LAZIO 0-0 (1 febbraio 2011)

CHIEVO-MILAN 1-2 (20 febbraio 2011)

MILAN-BARI 1-1 (13 marzo 2011)

JUVENTUS-LAZIO 2-1 (11 aprile 2012)

BOLOGNA-LAZIO 3-1 (23 gennaio 2011)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020