Excite

Calciopoli arriva in Europa

I guai del calcio non sono un'esclusiva italiana. Il giornale tedesco "Der Spiegel" ha raccontato di 26 partite (forse) truccate in Europa, e l'Uefa si è messa già al lavoro con le indagini.

Per qualche ora in Inghilterra si era fatta larga l'ipotesi secondo cui anche la nazionale croata sarebbe stata coinvolta in un giro di scommesse e partite truccate, ma l'Uefa ha smentito il tutto: "Quello che sta succedendo non ha niente a che fare con gli Europei. Il fatto che sia coinvolta la Croazia è pura fantasia", ha dichiarato William Gaillard, responsabile comunicazione dell'Uefa.

Secondo le informazioni fornite dalla federazione europea, i casi non sarebbero 26 ma 15, e solo una partita sarebbe ufficialmente sotto investigazione. Sembra si tratti di una gara di Intertoto, tra una squadra bulgara e una rumena, Cherno More-Makedonija, giocata lo scorso 7 luglio e finita 4-0 per i padroni di casa, che poi avrebbero sfidato la Sampdoria (nella foto, un'immagine da Sampdoria-Cherno More).

Ad investigare sul caso c'è l'Europol, l'organizzazione di polizia europea che ha ricevuto dall'Uefa un dettagliato report di 96 pagine. Il presidente dell'Uefa Michel Platini è intervenuto spiegando che è necessario combattare con tutti i mezzi un grande problema del calcio, e ha fatto un esempio relativo a ciò che più frequentemente succede in Asia: "Ad Hong Kong o Singapore capita di avere una scommessa da 10 milioni di dollari su un 4-4, la partita si avvia al finale sul 2-2 e poi vengono assegnati 4 rigori e finisce 4-4. Siamo a conoscenza del problema e ciò può essere molto grave per il calcio e tutto lo sport".

Solo il proseguire delle investigazioni ci farà capire la portata e la gravità del Calciopoli d'Europa.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017