Excite

Speciale mercato, gli affari del 22 gennaio: Barzagli-Juventus, Emanuelson-Milan

Tutto è partito dal no di Reto Ziegler al Milan. La Sampdoria infatti aveva trovato l'accordo economico con la società rossonera per un cifra intorno ai 2,7 milioni di euro ma il terzino sinistro svizzero preferisce l'ipotesi Lazio con cui avrebbe un ingaggio minore (1,2 milioni invece di 1,6 al Milan) con la certezza però di essere titolare.

Speciale Calciomercato Serie A: l'elenco di tutti gli affari conclusi

Questa dunque la motivazione principale alla base della scelta di Ziegler con il Milan che si è dunque subito cautelato prendendo subito e non più a luglio il terzino sinistro dell'Ajax Urby Emanuelson. Il 24enne olandese ha già disputato ben 172 partite condite da 17 reti con la maglia dell'Ajax e approderà a gennaio al Milan come confermato dalle parole di Adriano Galliani a 'Milan Channel': 'Siamo vicinissimi alla firma, non è ancora fatta , ma tutto fa pensare che entro staserà si concluderà la cessione a titolo definitivo, e non dal primo luglio'.

Altra trattativa importante è quella che la Juventus ha praticamente concluso con il Wolfsburg per l'acquisto del 29enne centrale difensivo Andrea Barzagli, passato alla società tedesca per 11 milioni di euro dal Palermo e ora tornato in Italia per circa 500mila euro grazie al gran colpo messo a segno dal dg juventino Beppe Marotta che ha sfruttato la scadenza a giugno 2011 del contratto del difensore.'Al Wolfsburg sono stato bene, la Ju­ve è un sogno, ritrovo l’Italia e tanti amici in bianconero, tra cui Buffon' sono state le prime parole di Barzagli che ora si andrà a giocare il posto con Bonucci al fianco dell'intoccabile Giorgio Chiellini.

Il Genoa ha trovato il sostituto di Eduardo, deludente in questa prima parte di stagione: si tratta di Federico Marchetti che in settimana dovrebbe arrivare ufficialmente a titolo definitivo; al Cagliari andrebbe invece l'altra metà di Robert Acquafresca. In caso di intoppi è però già pronta l'alternativa perchè è in piedi uno scambio di prestiti tra Eduardo e Doni con il portiere brasiliano che andrebbe dunque a Genova mentre il portoghese approderebbe a Roma da vice Julio Sergio.

Sembra avvicinarsi nel frattempo la trattativa che dovrebbe portare al Napoli il giovane centrale difensivo dell'Espanyol Victor Ruiz, come confermato dalle parole in conferenza stampa del tecnico azzurro Mazzarri: 'Ruiz è un giocatore che mi piace. Il calcio non è più come qualche anno fa. Bisogna far coincidere i risultati con investimenti futuribili. Molti club blasonati hanno puntato sui giovani per conquistare risultati nel tempo. Il pubblico è maturo, sta capendo le nostre intenzioni'.

Altri colpi ufficiali infine sono stati messi a segno in queste ore: Alex Pinardi è passato dal Cagliari al Novara ('La Società Novara Calcio comunica di aver acquisito a titolo definitivo, con un contratto che lo legherà al Club novarese sino al 2013, il centrocampista Alex Pinardi in arrivo dal Cagliari'), Uribe è arrivato al Chievo dall'Once Caldas ('L'A.C. ChievoVerona ufficializza il primo acquisto del mercato di gennaio: si tratta di Fernando Uribe, attaccante nato a Pereira il 1° gennaio 1988. La punta mancina, capocannoniere del campionato colombiano e giocatore, nell'ordine, del Girardot e del Cortuluà, nell'ultima stagione ha militato nell'Once Caldas, squadra vincitrice del titolo in Colombia. La nuova punta gialloblù, che ha firmato oggi un contratto quadriennale con il ChievoVerona, indosserà la maglia numero 90') con la Sampdoria che ha già trovato l'erede di Ziegler in Laczko arrivato dal Debreceni ('L'U.C. Sampdoria S.p.a. comunica di aver acquisito a titolo definitivo, dal Debreceni V.S.C., i diritti sportivi del calciatore Zsolt Laczko, nato a Szeged, Ungheria, il 18 dicembre 1986. Il difensore ha preso la maglia numero 18') e il Genoa che ha annunciato sul proprio sito ufficiale il ritorno a Genova dal Siviglia di Abdoulay Konko ('La Società ha perfezionato l’acquisto a titolo definitivo del centrocampista francese Abdoulay Konko. La trattativa conclusa con il Siviglia Fc, è stata suggellata dalla firma del contratto da parte del giocatore. Dopo la calorosa accoglienza a Pegli ricevuta da dirigenti e addetti al lavoro in sede, Konko ha sostenuto sabato pomeriggio il primo allenamento agli ordini di Ballardini. Sarà utilizzabile a partire dalla gara interna con il Parma. La presentazione verrà organizzata nei primi giorni della prossima settimana).

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020