Excite

Calciomercato, Napoli-Higuain e Juventus-Zuniga in cambio di Matri? Inter, Thohir porta Leonardo

  • Getty Images

Il calciomercato del Napoli potrebbe essere finalmente ad una svolta. Aurelio De Laurentiis sta stringendo per il tanto atteso (dalla tifoseria e dallo stesso Rafa Benitez) attaccante: Gonzalo Higuain.

37 i milioni offerti dal presidente azzurro a Florentino Perez, che avrebbe accettato la proposta. Ora si tratta con il calciatore (spifferi parlano di un contratto da sei milioni a stagione). Higuain sarebbe il terzo calciatore prelevato dal Real Madrid in questa sessione di mercato dopo callejon e Raul Albiol.

Negli ultimi giorni erano svaniti man mano gli altri obiettivi di mercato. Dzeko non ha intenzione divenire a giocare in Italia, Ibrahimovic mal considera l'idea di spalmarsi l'ingaggio, mentre per Damaio è arrivata l'agguerrita concorrenza dello Zenit che offre al brasliano il doppio dell'ingaggio.

ZUNIGA - Higuain e non solo. De Laurentiis vorrebbe anche un'altra punta per completare il reparto offensivo. L'indiziato numero uno è Alessandro Matri.

La Juventus è disposta a parlarne, ma in cambio dell'attaccante (22 presenze e 8 gol nella scorsa stagione) vuole Camilo Zuniga, per il quale ha già litigato furiosamente con l'Inter (colpevole di inserimento nella trattativa con il Napoli e per questo privata di Isla).

De Laurentiis, così riporta Il Mattino, vuole però Matri prescindendo dal destino di Zuniga, versando esclusivamente cash ai bianconeri. L'intenzione del cineasta è quella di inchiodare il colombiano al San Paolo fino al giugno 2014, quando scadrà il contratto dell'esterno (preso di mira dai tifosi con fischi e cori per non aver partecipato al "chi non salta juventino è" durante la presentazione della squadra, sabato sera).

INTER - Thohir è ad un passo. Domani o al massimo mercoledì ci sarà un importante incontro a Londra. Non saranno presenti i due protagonisti, Moratti e il tycoon indonesiano, ma due "plotoni" formati da consulenti, legali e finanziari, delle rispettive parti.

Secondo la Gazzetta dello Sport siamo davvero alla svolta. Thohir entrerà in società acquisendo il 75% delle azioni nerazzurre versando ben 300 milioni di euro.

Una operazione che si rispecchierà sin da subito sul futuro tecnico: il direttore sportivo, si legge sul Corriere dello Sport, sarà Leonardo, fresco di divorzio dal Psg. Il ritorno del brasiliano in nerazzurro avrebbe già avuto il lasciapassare di Massimo Moratti.

ISLA - Scrivevamo, qualche riga più su, di Isla. A metà settimana nuovo tentativo con la Juventus. In caso di nuovo No, Branca e Ausilio cercheranno di portare alla corte di Mazzarri uno fra Gregory van der Wiel del PSG, Wallace del Chelsea e Janmaat del Feyenoord.

MILAN - Sfumato Ljajic, ha firmato con la Fiorentina il rinnovo fino al 2017, l'ad rossonero tenta ora un estremo tentativo per acquistare sin da subito il nipponico (per il quale è già stato trovato l'accordo e che si libererebbe comunque a parametro zero a gennaio). La Cska vuole 5 milioni, Galliani ha proposto l'incasso di una partita amichevole da disputare con i russi. Se ne parla in giornata con un incontro a tre fra dirigenti della Cska Mosca, procuratore del calciatore ed emissario del Milan, l'agente Fifa De Vecchi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019