Excite

Calciomercato, Napoli-Capoue e Agger, Juventus-Nani, Milan-Paletta

  • Getty Images

Il Napoli cerca di stringere per Etienne Capoue e Daniel Agger. Gli ultimi giorni di calciomercato sono frenetici in special modo per gli azzurri, pressati dai due, magri, pareggi consecutivi che hanno fatto scivolare Benitez a -12 e -6 da Juventus e Roma. Occhio anche al Milan però, perché Galliani potrebbe piazzare in extremis un colpo in difesa.

I tifosi hanno chiesto a gran voce alla società di intervenire: Bigon continua a lavorare per il centrocampista francese, ormai ridotto a riserva di lusso del Tottenham. Gli Spurs, consapevoli dei famosi "50 milioni da spendere" di De Laurentiis, tirano sul prezzo.

Secondo quanto riporta stamane "Il Mattino", la trattativa è ben avviata, tanto che il calciatore ha già dato il suo assenso al trasferimento (per lui pronto un triennale da 2,5 milioni a stagione).

Il problema resta il gap rispetto alla richiesta di Franco Baldini, general manager del club inglese: 15 milioni di euro contro i 10 proposti dal Napoli.

L'alternativa resta Ralf, con il quale ci sarebbe stato solo un sondaggio. "Del mio futuro se ne occupa il mio agente, posso solo dire che ho un contratto con il Corinthians fino al 2015", ha dichiarato al quotidiano 'Globoesporte'. I nomi di M'Vila e Song si sono fatti più defilati.

In difesa fari puntati su Agger. Bigon avrebbe proposto al Liverpool uno scambio con Gokhan Inler. Diakité (ex Lazio attualmente al Sunderland) ed Henrique del Palmeiras gli altri nomi in ballo.

JUVENTUS - Guarin-Juventus è un matrimonio che non s'ha da fare. Lo hanno ribadito ieri i tifosi nerazzurri esponendo uno striscione diretto a Thohir nel corso di Inter-Catania "non trattare con rubentus e bilan".

Il colombiano, non convocato per la gara con i siculi, spinge per il bianconero, ma l'affare si è inevitabilmente complicato dopo che l'Inter si è tirata indietro sullo scambio con Vucinic.

Marotta (che in questa sessione di mercato ha lavorato soprattutto in uscita piazzando De Ceglie e Motta al Genoa) non riuscirà ad afferrare neanche Biabiany, ormai diretto in Cina, al Guangzhou di Lippi, ecco perché si è rifatto sotto con il Manchester United per avere Nani: spaventa la richiesta dei Devils (15 milioni di euro) e l'ingaggio del 27enne portoghese (6 milioni di euro a stagione e un contratto che lo lega ai diavoli rossi fino al 2018). L'alternativa è Jeremy Menez (senza dimenticare l'operazione Cuadrado, per la quale la casa bianconera sta spingendo in vista del mercato estivo).

MILAN-PALETTA - Si profila un grosso colpo in difesa per i rossoneri. Galliani potrebbe alla fine strappare il Sì del Parma per Gabriel Paletta (per lui la Roma aveva proposto 3 milioni più Burdisso, offerta rispedita al mittente da Leonardi). I rossoneri sono anche su Nemanja Vidic.

CASO ESSIEN - Il ghanese ha superato le visite mediche (contrariamente a quanto si era appreso, in un primo momento, ieri). Sarebbero però preoccupanti le condizioni delle ginocchia dell'ex Chelsea.

Intanto, Nocerino è finito in prestito al West Ham, mentre su Saponara c'è il Torino. Zaccardo vicino alla Fiorentina, Constant ha rifiutato il Napoli, che aveva proposto unos cambio con Armero.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019