Excite

Calciomercato, Montella alla Fiorentina. Juve e Inter su Destro e Giovinco

  • Infophoto

Su Mattia Destro adesso è lotta a tre perché al duello Inter-Juve si è aggiunto un terzo incomodo: la Roma. Zeman vuole fortemente il 20enne attaccante del Siena, capace di realizzare 12 gol alla seconda stagione in serie A. La trattativa è intricata. Sia per il numero dei club interessati al calciatore, sia per il cartellino, a metà tra Genoa e Siena. Se ne saprà qualcosa in più dopo la risoluzione delle comproprietà.

Intanto l’Inter, che vorrebbe a tutti i costi il talento cresciuto proprio nelle giovanili nerazzurre, ha anche un piano B. B come Borini. Anche in questo caso si tratta di una comproprietà, l’attaccante è a metà tra Parma e Roma.

Altro scontro Inter-Juve è quello per Sebastian Giovinco. Il cartellino del nazionale azzurro è (tanto per cambiare) a metà tra due club. Parma e Juve se ne dividono il cartellino. La società gialloblù pare sia disposta ad accettare l’offerta del biscione (12 milioni più alcune contropartite gradite a Donadoni), mentre la Juve, che pure non farebbe follie, non accetta l’idea di vedere il giovane fenomeno addestrato a Vinovo nelle fila nerazzurre. Intanto il d.g. interista Ausilio non ha nascosto l’interesse parlando di “sondaggio con il Parma”.

Per Vincenzo Montella alla Fiorentina c'è l'ufficialità. Il tecnico napoletano ha firmato un contratto che lo legherà al club viola per le prossime due stagioni. La scelta influirà molto sulle strategie di mercato dei toscani che adesso puntano su calciatori molto cari al nuovo allenatore. Barrientos, ad esempio. In attacco si punta su innesti di qualità: Matri e Borriello sono sulla lista della spesa dei Della Valle.

A Napoli De Laurentiis ha smentito qualsiasi interesse per Jovetic (“in attacco stiamo bene così”), mentre si fa più calda la pista Cissokho: la trattativa che porta all’esterno sinistro del Lione potrebbe chiudersi ad 8 milioni.

Bigon è volato a New York dove ha visto Brasile-Argentina (amichevole terminata 4-3 in favore dell’albi celeste). Il ds partenopeo, che ha ammirato un Fernandez in grande spolvero e autore di un gol, ha segnato sul taccuino alcuni protagonisti del match: Garay (26 anni difensore argentino del Benfica) e Romulo (22, centrocampista verdeoro del Vasco da Gama). Sempre alta l’attenzione su Zapata.

Proprio dal Napoli, il Milan potrebbe avere Andrea Dossena. Allegri è pronto ad abbracciare il 31enne esterno sinistro. I rossoneri sono sempre interessati a Dedè (brasiliano, difensore 22 anni del Vasco da Gama) destinato a prendere il posto di Nesta. E chissà che, nonostante un periodo di vacche magre, il diavolo riesca comunque a piazzare uncolpo da 90. In tal senso il nome di Tevez è sempre all’ordine del giorno.

Trattatative capitoline. La Lazio spera in Yilmaz, Barnetta e Breno. Appeal brasiliano per la Roma che vuole il riscatto di Marquinho oltre a Dodò, Bedinelli e Leandro Castan. A centrocampo Flamini è più di un'idea così come Mathieu Debuchy per la difesa.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017