Excite

Calciomercato, Milan-Zapata, Inter-De Jong, Juventus-Llorente

  • Infophoto

Il Milan sarà costretto a rinunciare al suo Colpo, quello con la C maiuscola, ovvero il ritorno di Kakà. L'incontro Galliani-Perez (in occasione della gara amichevole finita 5-1 in favore del Real) non ha smosso la casa blanca dalle sue richieste: il calciatore va via a titolo definitivo, non in prestito.

Milan-Real Madrid 5-1, il video

Tanto per rendere meglio il concetto, ci si è messo pure Mourinho, in versione General Manager-Deus Ex Machina, alla Sir Alex Ferguson per intenderci: "Se il Milan vuole Kakà deve tirar fuori i quattrini", su queste basi i rossoneri non trattano, l'operazione, almeno per il momento, è arenata.

Galliani può consolarsi con il colpetto di giornata, ovvero quel Cristian Zapata, 26enne difensore ex Udinese fresco di retrocessione al Villarreal. Dopo aver perso Thiago Silva, inutilmente inseguito Nkoulou e Yanga Mbiwa, adesso giunge l'acquisto del colombiano: la tifoseria è disorientata.

Alla Roma sono giorni infuocati, perché la campagna acquisti, nonostante i numerosi colpi, è tutt'altro che chiusa. Da un lato il Manchester City offre 35 milioni per De Rossi, dall'altro Sabatini conferma le voci che parlavano di una proposta per Cassano: "E' vero" ha dichiarato il d.s. giallorosso "Cassano ci è stato offerto, ma non direttamente dal Milan, bensì da un intermediario". Intanto continua lo sfoltimento della rosa. José Angel è andato in prestito alla Real Sociedad, Rosi ha rescisso e si è accasato al Parma. Sabatini adesso punta a piazzare altri elementi poco graditi a Zeman: Pizarro e Borriello, Heinze ed Osvaldo.

La Lazio è molto vicina a Granqvist del Genoa, in rossoblù finirà il portiere Carrizo. I biancocelesti avevano avuto anche una idea-Molinaro, ma lo Stoccarda non è intenzionato a privarsi dell'ex Juve. Aogo dell'Amburgo è il nome nuovo per la fascia sinistra.

Scontri in Salernitana-Lazio, il video

Capitolo Inter: i nerazzurri inseguono due colpi che farebbero innalzare il tasso tecnico della squadra a disposizione di Stramaccioni. Il primo sarebbe Nigel De Jong: l'olandese va in scadenzail prossimo anno per cui il City lo venderebbbe anche ad una cifra abbordabile, si parla di 9 milioni, con un contratto da 3 milioni a stagione per il calciatore. Il secondo è Gaston Ramirez del Bologna. Nell'affare potrebbe essere inserito il difensore Juan.

Momento di riflessione al Napoli e alla Juventus, in attesa della Supercoppa. I bianconeri attendono la scure della Disciplinare: per Antonio Conte si parla di 10 mesi di squalifica con doppia assoluzione per Bonucci e Pepe.

La Juventus deve rinunciare a Van Persie, ormai ad un passo dal Manchester United e per questo adesso hanno l'idea di trattare in maniera seria con l'Athetic Bilbao per Llorente. Al Napoli si sono affrettati a smentire la voce di un interessamento del Chelsea per CAvani, per il quale, anzi, c'è aria di rinnovo. Gargano andrà via.

Il Pescara ha acquistato Jonathas, il Torino preme sempre per Tissone, mentre la Samp è interessata a Maresca. I blucerchiati stanno per lasciar partire Palombo, rescissione in vista con meta Rubin Kazan.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019