Excite

Calciomercato, le novità

Marek Hamsik continua ad infiammare il mercato. Il centrocampista del Napoli fa gola a molti club di casa nostra, Inter e Juventus su tutte, ma anche all'estero seguono con attenzione le prestazioni del 22enne slovacco. Secondo l'emittente 'Cadena Ser', le due big spagnole, Real Madrid e Barcellona, si sono aggiunte alla lista delle pretendenti al giocatore per il prossimo mercato estivo.

A due giorni dalla splendida doppietta contro il Chelsea, Calciomercato.it ha voluto approfondire le voci di mercato su 'El Kun' Agüero, intervistando in esclusiva José Segui, agente del fuoriclasse argentino. Approfittando della sua consueta disponibilità, abbiamo posto al procuratore spagnolo anche alcune domande su Maxi Rodriguez e Momo Sissoko, altri suoi assistiti.

AGUERO Al termine del 2-2 contro l'Atletico Madrid, il manager del Chelsea Ancelotti ha speso parole di elogio per 'El Kun', autore di una doppietta, parlando di una coppia da sogno con Drogba. "Cosa devo dire, Agüero gioca molto bene al calcio" commenta Segui a Calciomercato.it "E' normale che piaccia ai maggiori club europei, in questi giorni si è scritto molto, ma da qui alla fiine della stagione mancano ancora sette mesi. Noi non sappiamo nulla, rimaniamo tranquilli".

MAXI RODRIGUEZ La partita di martedì ha sicuramente riservato meno gioie a Maxi Rodriguez, partito dalla panchina, il cui contratto con l'Atletico scade nel 2010, una situazione che da gennaio gli consentirà di trattare con altre squadre, italiane comprese (il giocatore piace molto a Ranieri, che lo voleva già alla Juve, e a Prandelli). "Nonostante ciò, non abbiamo ancora nessun incontro in programma con l'Atletico per il rinnovo. Al momento non siamo stati contattati nemmeno da altre squadre. L'obiettivo del giocatore è di rimanere comunque fino al termine della stagione, non credo che ci muoveremo già a gennaio. Priorità all'Atletico? Da qui a dicembre parlermo con la dirigenza e poi vedremo".

MOMO SISSOKO "Momo è molto tranquillo, pensa solo a recuperare. E' un infortunio di ordinaria amministrazione nel calcio (distrazione muscolare alla coscia sinistra, ndr) e non ha niente a che vedere con il primo, ben più grave. Per questo non è triste come allora, lavora sodo e dovrebbe recuperare abbastanza presto. Dopo la sosta? Non lo so, è troppo presto per dirlo".

YARMOLENKO Secondo l'edizione odierna di "Tuttosport", il Milan era ieri a Kiev per vedere dal vivo l'attaccante della Dynamo Andriy Yarmolenko, 20enne ucraino che fa coppia in attacco con Sheva. Yarmolenko ha tutti i requisiti per interessare al Milan: è giovane, costa ancora poco e con i suoi 188 cm può essere usato da Leonardo come terza punta centrale, proprio al posto di Huntelaar. In patria sperano che possa ripetere le grandi cose fatte da Shevchenko, che ha speso parole d'elogio per il suo giovane compagno di squadra. L'ipotesi affascina molto il Milan, e la presenza di alcuni osservatori rossoneri ieri al Lobanosvky Stadium conferma l'impressione.

ANDRADE Jorge Andrade sostituto di Sol Campbell al Notts County. Stando a quanto riportato dall'inglese 'Daily Mail', il difensore portoghese ex Juventus e Deportivo la Coruna, dopo la rescissione del contratto con la società piemontese in seguito al lungo stop per i noti problemi alle ginocchia, è libero di firmare con un'altra squadra. La nuova sistemazione potrebbe essere proprio il Notts County del direttore tecnico Sven Goran Eriksson.

In collaborazione con www.calciomercato.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020