Excite

Calciomercato Lazio, Klose vuole andarsene dopo la panchina al derby. Su di lui il Werder Brema

Miroslav Klose vuole lasciare la Lazio. Pare sia stato il giocatore tedesco, infatti, a prendere la decisione di abbandonare la casacca biancoceleste dopo quasi quattro anni, e tante reti segnate, a causa soprattutto dell'esclusione dai titolari in occasione dell'ultimo Roma-Lazio, finito 2-2.

Roma-Lazio: il selfie in campo di Francesco Totti dopo il gran gol del 2-2

Non è piaciuto insomma all'attaccante, ormai superato nelle gerarchie di Pioli dalla giovane punta serba Filip Djordjevic, iniziare dalla panchina anche il tanto sentito derby capitolino. E su questa insoddisfazione si è gettato a peso morto il Werder Brema, club in cui Klose ha già giocato dal 2004 al 2007 con ottimi risultati (tra cui un titolo di capocannoniere in Bundesliga), che è seriamente interessato a riportare in Germania il campione del mondo di Brasile 2014, come ha fatto sapere il direttore sportivo Thomas Eichin: "Se dovesse essere prendibile, faremo di tutto per portarlo a Brema". Considerando anche il fatto che, al centravanti, il contratto con la società di Lotito scade il prossimo luglio, e poi potrà liberarsi a parametro zero.

Arrivato alla Lazio nell'estate 2011, ad oggi Klose vanta 37 gol in 96 gare ufficiali disputate in maglia biancoceleste.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017