Excite

Calciomercato, Juventus su Peluso e Neto. Lazio via Zarate, si tratta con Diakité

  • Getty Images

Il vortice del calciomercato non si ferma nemmeno il giorno di Natale, anzi le vacanze di calciatori e dirigenti sono un’ulteriore occasione per iniziare trattative ed allacciare nuovi contatti. Tutte e venti le squadre della Serie A sono al lavoro per migliorare gli organici dalla Juventus a scendere giù.

Dai bianconeri campioni d’Italia molti si aspettano qualche colpo in attacco, ma in realtà Marotta ed il suo staff stanno lavorando soprattutto per rinforzare il reparto arretrato della vecchia signora. L’infortunio di Chiellini potrebbe portare a Torino il difensore centrale del Siena, Neto. Il cartellino del portoghese si aggira intorno agli otto milioni di euro. Una cifra abbordabile. L’altro obiettivo di mercato della Juventus è Peluso dell’Atalanta che dovrebbe andare a ricoprire il ruolo di laterale sinistro.

Guarda i gol di Mauro Zarate

Atalanta e Bologna girano sulle punte. In nerazzurro potrebbe arrivare l’attaccante della Juve Stabia, Mbakogu, mentre a Bologna è in dirittura d’arrivo lo scambio tra Acquafresca e Sansone del Torino.

Il Cagliari ha ricevuto moltissime richieste per Astori, Nainggolan e Nenè. Difficile che Cellino, con la squadra in caduta libera, possa lasciar andare i suoi gioielli senza un’adeguata contropartita. Situazione molto simile si vive a Catania. La squadra di Maran sta facendo un ottimo campionato e le quotazioni dei calciatori sono in netto rialzo. Gli etnei, però, più che a vendere pensano ad acquistare e sono alla ricerca di una punta, meglio se giovane e di prospettiva.

La Fiorentina di Vincenzo Montella ha trovato in Luca Toni un supporto inaspettato, ma è comunque alla ricerca di un attaccante. I rumors delle ultime ore danno come favorito il centravanti dello Sporting Lisbona, Van Wolfswinkel. E’ un’operazione fattibile per le casse viola ed è probabile che vada in porto fin dai primi giorni di mercato.

C’è grande fermento a Genova, sulla sponda rossoblù, ed a Palermo. Le due squadre in grande crisi stanno intervenendo massicciamente sul mercato. Preziosi ha già preso Floro Flores e Matuzalem e sta per prendere Zarate dalla Lazio e Pisano dal Palermo. I rosanero sono ad un passo da Aronica del Napoli. Gli altri rinforzi dovrebbero arrivare dal Sud America dove Lo Monaco ha ottimi contatti. Alle viste anche uno scambio Ujkani-Sorrentino con il Chievo.

Il mercato dell’Inter ruota tutto intorno alla cessione di Sneijder che è diviso tra Tottenham e PSG. La Lazio è impegnata, per ora, soprattutto sul fronte delle cessioni. I due casi più spinosi sono quelli di Zarate e Diakité. L’argentino partirà, destinazioni più probabili sono Genoa o Torino, mentre per il difensore si sta cercando di trovare un accordo per il rinnovo del contratto. Sulla sponda giallorossa del Tevere tutto tace ed è probabile che il mercato invernale non riserverà grossi colpi di scena.

Molto attivo anche il Pescara che attende un buon numero di rinforzi dal Sud America, si tratta di calciatori con il passaporto comunitario come Bianchi Arce. Situazione di stallo alla Sampdoria ed al Siena che hanno appena cambiato allenatore e stanno definendo le nuove strategie di mercato.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020