Excite

Calciomercato Inter, Yaya Touré in arrivo a luglio 2015. Mancini: "L'anno prossimo per lo scudetto"

L'Inter sta per regalarsi davvero un grandissimo colpo, se è vero quanto ribadito oggi a voce piena dallo stesso mister Roberto Mancini, sempre più manager in stile britannico del club milanese: Yaya Touré è infatti vicinissimo a vestire la maglia nerazzurra, anche se il trasferimento vero e proprio avverrebbe soltanto nella finestra di calciomercato di luglio.

Tutto quello che c'è da sapere sulla Coppa d'Africa 2015

Il campione della Costa d'Avorio, Nazionale che sta guidando da capitano nella Coppa d'Africa 2015 in Guinea Equatoriale (e che il primo febbraio sfiderà l'Algeria ai quarti di finale), ha infatti il contratto in scadenza con il suo Manchester City nel 2017, e i blues lo lascerebbero andare senza troppi problemi, pur di non perderlo dopo a parametro zero. È poi lo stesso ex giocatore del Barcellona a desiderare una nuova esperienza, essendo giunto al suo quinto anno consecutivo all'Etihad Stadium, dove ha vinto una FA Cup, una Coppa di Lega, una Community Shield e soprattutto 2 Premier League, una delle quali con in panchina appunto Roberto Mancini.

Inter, Osvaldo sparito è un caso: l'attaccante non torna, per il club ormai è un peso

E appunto il tecnico interista, in un'intervista a Il Giornale in cui ha parlato anche del caos Osvaldo ("Mi spiace, è un buon giocatore") e di Mauro Icardi ("Non bastano le qualità, deve lavorare tanto"), è stato il primo a dichiarare molto probabile l'operazione Touré: "Ci sono giocatori che cambiano una squadra. Yaya è uno di questi. L’anno prossimo ci possiamo provare: tre campioni e siamo da titolo". Pur di cambiare aria, il tre volte pallone d'oro africano si 'accontenterebbe' della metà dei 7 milioni di euro netti l'anno che guadagna al City, in un contratto con bonus allungato però fino al 2019.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018