Excite

Calciomercato Inter, si va alla ricerca di un attaccante

Si è concluso nel migliore dei modi il 2010 dell'Inter con la conquista del quinto titolo stagionale in un anno storico per i colori nerazzurri. La vittoria di Coppa Italia, Campionato, Champions League, Supercoppa Italiana e Mondiale per Club ha dato grande prestigio ad un 2010 da sogno.

Speciale Calciomercato gennaio: ecco come cambia la Serie A

Unica nota stonata la bocciatura di Rafa Benitez, tecnico arrivato in estate per sostituire il portoghese Mourinho. Moratti ha deciso di esonerarlo dopo lo sfogo del tecnico spagnolo subito dopo essersi laureato campione del Mondo. Quindi un periodo di riflessione concluso con l'arrivo dell'ex milanista Leonardo in panchina.

Mercato di gennaio: chi ha più bisogno di rinforzi? Vota il nostro sondaggio

Strategie di mercato che dunque cambiano con nuovi nomi sul taccuino della società nerazzurra che ha praticamente concluso già il primo acquisto del 2011: si tratta del giovane difensore Andrea Ranocchia, prelevato per 12,5 milioni di euro dal Genoa chiudendo dunque la compartecipazione che era in corso finora tra la società nerazzurra e quella genoana. Colpo importante per la retroguardia dell'Inter che dunque sostituisce l'infortunato centrale difensivo Samuel con il miglior giovane italiano in circolazione che da molti viene considerato il vero erede di Alessandro Nesta nella Nazionale Italiana.

Dopo l'acquisto di Ranocchia, il movimento in difesa non si ferma qui perchè c'è da risolvere il nodo Maicon, ancora interessato alla proposta del Real Madrid di Mourinho. Possibile una partenza in prestito di Santon per permettere al giovane terzino di giocare con maggiore continuità. Movimenti possibili anche a centrocampo dove è ben avviata la trattativa con la Lazio per un possibile scambio tra Mariga (centrocampista nerazzurro) e Ledesma (regista biancoceleste).

I problemi in Premier League del Chelsea di Carlo Ancelottiportano ad una possibile grande offerta economica di ben 30 milioni di euro per l'olandese Wesley Sneijder che darebbe ai nerazzurri liquidità per il grande colpo in attacco.

Sono molti i nomi che circolano ora: dal brasiliano Kakà del Real Madrid che appare però lontano all'altro brasiliano Luis Fabiano del Siviglia, che Leonardo già aveva chiesto espressamente l'anno scorso da tecnico del Milan. Ancora aperta la trattativa che porterebbe ad Alexis Sanchez, 22enne cileno dell'Udinese per cui l'Inter sarebbe arrivata ad offrire 13 milioni di euro più l'intero cartellino del francese Biabany. Si pensa anche a grandi nomi ma i vari Fernando Torres, Tevez, Adebayor, Benzema sono soltanto sogni per ora ma Moratti nel recente passato ha abituato i tifosi nerazzurri a colpi sensazionali.

 (foto: gazzetta.it)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019