Excite

Calciomercato gennaio 2012: tutti gli affari

  • LaPresse

Calciomercato gennaio 2012, si entra nel vivo approfittando della sosta di campionato, con osservatori e dirigenti delle squadre di Serie A in giro per il mondo a caccia di nuovi affari. Ecco le ultime trattative.

Carlos Tevez sempre più verso la Juventus: la Vecchia Signora è intenzionata a comprare il gioiello del Manchester City che è fuori dai progetti di Mancini. La mossa potrebbe essere molto conveniente, visto il prezzo in discesa dell'argentino. Sul fronte attaccanti i bianconeri stanno per liberarsi di Quagliarella, Toni ed Amauri.

In giro per il Sud America: l'Inter è interessata a Lucas del San Paolo. La Juventus va in Brasile per l'attaccante Elkeson (classe 1989, attualmente milita nel Botafogo). Alla Juve può arrivare anche il giovane Oscar dell'Internacional: centrocampista 20enne che potrebbe rinforzare la squadra.

A proposito di talenti in erba, il Napoli si sta muovendo per Marco Capuano, difensore del Pescara e per Slimane Sissoko, 19enne attaccante del Rennes. Sempre in Francia c'è un fantasista che interessa molto all'Inter, trattasi di Eden Hazard del Lille, un ventenne che si ispira a Riquelme e promette di diventare un protagonista assoluto del calcio europeo.

Il Milan è a caccia di Maxi Lopez, il Catania è pronto a cederlo in cambio di una considerevole contropartita. Ma in realtà i rossoneri stanno per sconvolgere il mercato, tutto merito di Silvio Berlusconi che è pronto a fare il presidente "a tempo pieno" dopo le dimissioni da premier. Il Cavaliere vuole dare un segno del suo ritorno con un affare davvero sensazionale. Già si parla di Drogba o Anelka, ma Berlusconi - pare - ha un obiettivo ancora più grande: Cristiano Ronaldo.

La Roma fa il suo primo affare: Borriello. L'attaccante giallorosso era ad un passo dal cambiare casacca ma la dirigenza romanista continua a trattenerlo (per ora). Paulinho, Romulo e Bruno Cortes sono altri nomi in orbita Trigoria. La Lazio invece è sempre più vicina all'attaccante del Benfica Javier Saviola.

Gente che va, gente che rimane: fanno parte di quest'ultima categoria (a meno che non ci siano grosse sorprese) Mario Balotelli e Neymar. SuperMario ha parlato di un ritorno all'Inter ma si tratta di un pensiero che non dovrebbe trovare concretezza se non tra qualche anno. Il talento brasiliano invece ha rinnovato con il Santos fino al 2014, dopo forse sarà il momento di sbarcare in Europa (Barcellona o Milan).

Per finire, una chicca: David Beckham è pronto a tornare - ancora una volta - nel calcio che conta. Stavolta ad ammaliarlo sono le sirene di Leonardo, che lo vuole al Paris Saint Germain. Vedremo quale di questi affari andrà in porto nel caldo calciomercato di gennaio 2012.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020