Excite

Buffon e la Juventus insieme fino al 2016

  • Infophoto

Per Gianluigi Buffon si prospetta un fine carriera da juventino. L’accordo tra il portierone campione del mondo nel 2006 e la Juventus è in dirittura d’arrivo. Probabile che la firma ci sia al ritorno di Buffon dalla partita della nazionale a Modena contro Malta. Il rinnovo di Buffon non è stato problematico come quello di Alessandro Del Piero. La notizia era attesa e non c’è stato nessun punto di rottura da superare.

E’ stato lo stesso Buffon ad allontanare qualsiasi dubbio, “Prima di discutere delle mie cose è giusto che la Juventus si concentri sui problemi immediati”. Finito il mercato e risolta la vicenda relativa al calcioscommesse con la presentazione dei ricorsi al Tnas è arrivato il momento di rinnovare il contratto di Buffon.

Guarda il video con le migliori parate di Buffon

Il prolungamento arriverà fino al 2016 quando Buffon avrà 38 anni e potrà decidere se continuare oppure no. Le cifre saranno ovviamente più basse in linea con la politica di austerity della Vecchia Signora. Attualmente Buffon percepisce sei milioni di euro all’anno, con il nuovo contratto non dovrebbe superare i quattro milioni annui bonus esclusi.

Il rinnovo del contratto non è un premio alla carriera. La Juventus non fa di questi regali, lo si è visto con la vicenda di Del Piero, il rinnovo di Buffon è la gratificazione ad uno dei primi cinque portieri al mondo che vale la qualifica di top player e vale un contratto adeguato. Buffon dal canto suo non ha alcuna intenzione di smettere, “Come portiere mi piaccio molto di più oggi rispetto a quando ero più giovane e scattante. Nella mia testa il giorno del ritiro è lontanissimo. Non c'è un minuto in cui provi a immaginarmi fuori dal campo o ragioni su ciò che potrei fare un domani”.

Se tutto andrà come deve andare, dal punto di vista dei tempi previsti per la firma, Gigi Buffon festeggerà il nuovo contratto con la Juventus nella sfida del Ferraris contro il Genoa. Forse non tutti lo sanno, ma i Grifoni sono la squadra del cuore del portiere della nazionale, che ovviamente non ne ha fatto mai mistero. Alcuni pensano che, una volta scaduto il contratto con la Juventus, potrebbe cercare di assaltare il record di longevità di Zoff con addosso la sua maglia del cuore. Sarebbe il giusto finale per una carriera inarrivabile. Per ora, però, Buffon ha altri obiettivi, “Sono in forma, ho grande rabbia positiva e parecchia voglia di portare a casa altri trofei”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019