Excite

Serie A, l'Inter di scena a Brescia: Leonardo fa turn-over

L'allenatore dell'Inter si prepara alla difficile trasferta in casa del Brescia in programma domani sera alle 20,45 convocando 20 giocatori: restano a casa Chivu, Thiago Motta e Cambiasso che non sono ancora al meglio fisicamente mentre viene portato in prima squadra il giovane gioiello della Primavera Simone Dell'Agnello, bomber della squadra Primavera dell'Inter di Pea, fresca vincitrice della Viareggio Cup 2011.

L'Inter si aggiudica il 63° Torneo di Viareggio: cronaca e VIDEO del match

Ecco la lista completa dei 20 convocati da Leonardo per Brescia-Inter:

Portieri: 1 Julio Cesar, 12 Luca Castellazzi, 21 Paolo Orlandoni;
Difensori: 2 Ivan Cordoba, 4 Javier Zanetti, 6 Lucio, 13 Maicon, 15 Andrea Ranocchia, 23 Marco Materazzi, 55 Yuto Nagatomo;
Centrocampisti: 5 Dejan Stankovic, 10 Wesley Sneijder, 14 Houssine Kharja, 17 MacDonald Mariga, 20 Joel Obi, 29 Philippe Coutinho;
Attaccanti: 7 Giampaolo Pazzini, 9 Samuel Eto'o, 27 Goran Pandev, 54 Simone Dell'Agnello.

Leonardo in conferenza stampa presenta la gara piena di insidie in casa di un Brescia che deve salvarsi: 'È un avversario che può giocare in tanti modi e dare scarsissimi punti di riferimento, per esempio con una difesa a tre uomini che può diventare a cinque o a quattro in base alle situazioni di gioco. Un avversario che ha già messo in difficoltà tante squadre. Il Brescia ha tante risorse e non sono frutto di casualità i risultati che hanno conquistato soprattutto fuori casa, per esempio contro Udinese, Roma e Napoli, ma anche nella partite casalinghe hanno dimostrato presenza, costanza, gioco. Tutto questo fa pensare a una partita molto difficile per noi, un'altra partita difficile che va ad aggiungersi a tutte le altre, perchè le partite facili non esistono. Ogni partita è importante perchè vincere cambia il risveglio del giorno dopo e fa andare avanti, dopo un successo vai avanti con uno spirito che dà ottimismo. La gara con il Brescia ha alla base una motivazione altissima e questo è un segnale che dà già una risposta'.

Concentrato l'allenatore del Brescia Iachini che ha spiegato in conferenza le sue sensazioni alla vigilia del match: 'Non penso proprio che l'Inter abbia in testa solo la Champions League. Sanno che il campionato è alla loro portata e pertanto non vorranno lasciarsi scappare nessuna opportunità. Cosa mi aspetto? Magari una gara spettacolare e con tanti gol, perché no'.

Ecco le probabili formazioni di Brescia-Inter (ore 20,45):

BRESCIA - INTER

BRESCIA (3-5-2): Arcari; Zebina, Mareco, Zoboli; Zambelli, Kone, Vass, Hetemaj, Berardi; Diamanti, Caracciolo. All.: Iachini. A disp.: Leali, Bega, Daprela, Baiocco, Possanzini, Eder, Lanzafame. Squalificati: Accardi. Indisponibili: Dallamano, Cordova, C.Zanetti, Baiocco.
INTER (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Ranocchia, Cordoba, Nagatomo; Zanetti, Stankovic, Kharja; Sneijder; Eto'o, Pazzini. All.: Leonardo. A disp.: Castellazzi, Materazzi, Lucio, Mariga, Coutinho, Pandev, Dell'Agnello. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Samuel, Milito, Cambiasso.
ARBITRO: Rocchi di Firenze.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020