Excite

Brasile, porte chiuse a Ronaldinho?

Il mondiale si allontana per Ronaldinho. Il fuoriclasse rossonero infatti,nonostante la buona stagione caratterizzata da gol e assist in quantità, non sembra essere nelle grazie del selezionatore Carlos Dunga.

'Avverto una certa pressione' ha dichiarato Dunga a margine del workshop di presntazione dei mondiali 2010 in svolgimento a Sun City 'Normale, visto che il Brasile è un continente,ogni regione, ogni giornale vorrebbero imporre un loro calciatore'.

Quando gli si chiede di Ronaldinho, il ct non nasconde una certa disapprovazione: 'Sempre le stesse domande, basta, io vado avanti per la mia strada'.Su Kakà e Robinho, l'ex centrocampista di Pisa e Fiorentina chiede costanza di giudizio. 'Robinho al Manchester City era considerato in crisi, adesso che è tornato a giocare in Brasile è di nuovo un fenomeno.Cos'è? gli ha fatto bene il viaggio in aereo.Così Kakà, che fino a qualche mese fa era considerato tra i migliori al mondo e adesso riceve tante critiche...'

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018