Excite

Brasile fuori, torcida infuriata

E' finita tra i fischi l'avventura sudafricana del Brasile. La verdeoro voleva il sesto titolo, ha ottenuto una sonora contestazione daparte degli infuriati tifosi locali, che hanno atteso la comitiva al ritorno in patria per riservarle insulti e cori di scherno.

Mondiali, chi vince?

Brasile contestato, il video

FELIPE MELO - Il centrocampista è finito sotto accusa dopo il disastroso secondo tempo disputato contro l'Olanda. Arrivato a Rio de Janiero, parte della delegazione ha proseguito verso San Paolo, Melo ha incassato le offese dei tifosi presenti in aeroporto. Lo juventino ha preferito non parlare con la stampa, lasciando lo scalo accompagnato da Juan e Thiago Silva.

JULIO CESAR - All'arrivo in Brasile il portiere interista è scoppiato in lacrime. 'Sono triste' ha dichiarato il numero uno 'In questi tre anni abbiamo comunque fatto divertite i nostri tifosi.Purtroppo al mondiale qualcosa non è andato per il verso giusto'.

DUNGA - Intanto il destino di Dunga appare segnato. La Cfb in una nota parla infatti di 'ciclo di lavoro iniziato nell'agosto 2006 e culminato con l'eliminazione del Brasile dal Mondiale sudafricano'. La federcalcio brasiliano ha inoltre annunciato che 'entro la fine del mese di luglio sarà comunciato il nome del nuovo ct'. E' corsa a due tra Scolari e Leonardo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019