Excite

Bogdanov: 'Italia, scusami'

'Italia scusami'. Sono le parole di Ivan Bogdanov, il tifoso serbo principale protagionsita dei disordini scoppiati della mai giocata Italia-Serbia di martedì sera a Genova.

Bogdanov parla attraverso uno dei suoi legali, Gianfranco Pagano. 'Chiedo scusa all'Italia e agli italiani. Non mi aspettavo problemi politici con l'Italia e nemmeno la sospensione della partita. Sono stato nazionalista come tutti i serbi, ma non appartengo alle Tigri di Arkan. L'Italia è un paese bellissimo, in cui non ero mai stato'. Bogdanov comparirà domanidavanti al giudice per la convalida dell'arresto.

VLADIMIR STOJKOVIC - A parlare è stato anche il portiere dei serbi Vladimir Stojkovic. Queste le sue parole, riferito al sito del suo club, il Partizan Belgrado: 'Mi hanno aggredito quelli che non amano la nazionale serba. Son contento che in mio appoggio si sono schierati la mia squadra e i miei tifosi. Per me questo è la cosa più importante. Tutto il resto è secondario. Questi problemi li devono risolvere le istituzioni'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019