Excite

Benitez-Inter: ufficiale il divorzio

Provando a scherzarci un po' su, facendo leva su un tipico modo di dire tutto calcistico, è davvero un peccato che a poche ore dal 25 dicembre Rafa Benitez non possa assaggiare il tipico dolce natalizio, milanese per antonomasia.

Niente panettone per il tecnico che ha chiuso l'avventura nerazzurra insomma. Sul sito ufficiale, l'Inter rende nota la conclusione della trattativa tra il manager dell'allenatore, Manuel Garcia Quillon e Rinaldo Ghelfi, vicepresidente dell'Inter. La contrattatzione era iniziata ieri nell'ufficio di Ghelfi ed è proseguita stamane.

Ieri il presidente Massimo Moratti aveva parlato di 'matassa difficile da sbrogliare' e di vicenda 'inaspettata che ha lasciato sorpresi un po' tutti'.

IL COMUNICATO UFFICIALE - 'F.C. Internazionale e Rafael Benitez comunicano che, consensualmente e con reciproca soddisfazione, hanno raggiunto un accordo per la risoluzione anticipata del rapporto di lavoro. F.C. Internazionale ringrazia Rafael Benitez per il lavoro svolto alla guida della squadra che ha portato ai successi della Supercoppa italiana e del Mondiale per Club Fifa. Rafael Benitez ringrazia F.C. Internazionale per l'importante esperienza professionale e per le vittorie vissute insieme'.

TRA LEONARDO E ZENGA - Accanto ad una soluzione economica della vicenda l'Inter sta ovviamente pensando a risolvere il problema da un punto di vista strettamente tecnico. Il club nerazzuro sta cercando di trovare una soluzione tampone, terminare la stagione con un traghettatore per poi puntare su un big. Una volta chiusa la parentesi Benitez potrebbe toccare a uno tra Leonardo e Zenga. Poi si vedrà. Spalletti (un'idea già per gennaio, ma in questo caso il progetto sarebbe a lungo termine) Pep Guardiola e Capello restano in pole position.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020