Excite

Benitez rischia l'esonero

Massimo Moratti aspetta. Uno tra Diego Simeone e Leonardo. Già, perché il presidente nerazzurro avrebbe deciso. Via Rafa Benitez, il tecnico spagnolo destinato a lasciare anzitempo il club nrazzurro anche in caso di riscatto in Champions League.

Benitez via? Vota il sondaggio

Il petroliere ha, almeno a parole, confermato l'allenatore. 'Adesso è importante battere il Twente. C'è bisogno di rabbia, grinta, carattere. Altrimenti sarà impossibile raggiungere traguardi. La testata di Eto'O? Credo sia un gesto scaturito da una provocazione dell'avversario. La sconfittà dà fastidio'.

LEONARDO E SIMEONE - Le voci rimbalzano frequenti. Il club guarda già oltre Benitez, deciso ad affidare la panchina ad uno tra l'ex allenatore milanista e 'El Cholo', un passato nelle fila nerazzurro da centrocampsita di quantità. Mondonico, intanto, ospite del programma 'Che domenica' di SportItalia profila una soluzione suggestiva: 'Moratti dovrebbe puntare su un motivatore alla Mourinho. In questo senso l'unica alternativa al mondo si chiama Diego Armando Maradona'.

Il popolo di Facebook si è già diviso. Sul social network più clikkato della rete sono nati due gruppi. Uno pro Benitez, l'altro che ne chiede l'immediato esonero.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017