Excite

Benitez esonerato dal Real Madrid: Zidane nuovo allenatore

  • Getty Images
Il Real Madrid ha esonerato l'allenatore Rafa Benitez: il pareggio di Valencia è stato pagato a caro prezzo dal tecnico, sempre più lontano dalla vetta della Liga. I Galacticos sono attualmente in terza posizione nella classifica, a -4 dall'Atletico Madrid, primo, e con il Villareal a un solo punto di distacco. In panchina dovrebbe essere promosso Zinedine Zidane, che oggi guida la seconda squadra.

Leggi anche l'arrivo di Guus Hiddink al posto di Mourinho al Chelsea

L'esonero di Rafa Benitez non è stato certo un fulmine a ciel sereno: da qualche settimana si parlava del suo licenziamento da parte del Real Madrid. Sulla decisione hanno anche inciso i rapporti tesi con Cristiano Ronaldo: il talento portoghese non è mai entrato in sintonia con l'allenatore.Addirittura pare che CR7 abbia detto. "O me o lui". Ma la situazione è precipitata con il 2-2 di Valencia: i madrileni stavano anche vincendo, grazie al goal di Bale all'82'. Un minuto dopo gli avversari hanno pareggiato con Paco Alcacer.

"Non posso fermare le speculazioni sul mio futuro, ma posso fare in modo che la squadra giochi come ha fatto oggi", si era difeso Rafa Benitez dopo il pari maturato a Valencia, cercando di portare serenità nell'ambiente. Il tentativo è stato vano: la società stava meditando da tempo il suo esonero. E ha atteso solo l'ennesimo passo falso della stagione, che del resto non è stata proprio scoppiettante.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017