Excite

Barcellona-Milan 4-0, Messi guida la remuntada, rossoneri mai in partita

  • Getty Images

Il Milan cerca al Camp Nou di Barcellona una qualificazione che sarebbe sorprendente quanto meritata per quello che ha fatto nella partita d’andata al Meazza. Allegri non snaturerà la squadra nonostante l’assenza di Pazzini. In avanti ci sarà il tridente delle creste formato da Boateng, El Shaarawy e Niang usato come centravanti tattico. Lo scopo, e l’allenatore rossonero lo ha dichiarato fin dal dopo partita dell’andata, è quello di mettere a segno un gol anche in trasferta.

Il Barcellona ha preparato con cura maniacale questa gara e lo stadio sarà una bolgia fin dai primi minuti. I blaugrana vogliono mettere a segno la “remuntada” che fallirono contro l’Inter dell’odiato Mourinho tre anni fa. Xavi ci sarà, ed in avanti potrebbe giocare David Villa.

Milan in campo con Abbiati, Abate, Mexes, Zapata, Constant, Flamini, Montolivo, Ambrosini, Boateng, Niang ed El Shaarawy

Finita. Si potrà parlare a lungo del palo colpito da Niang ma la verità è che il Barcellona ha letteralmente dominato la partita fin dal primo secondo di gioco. Il Milan si è reso pericoloso solo su un madornale errore di Mascherano. Valdes non ha fatto neanche una parata al contrario di Abbiati che è stato il migliore dei suoi.

93' Milan avanti per l'onore, Mexes sfiora il palo con una buona conclusione.

92' Contropiede letale del Barcellona, Jordi Alba si presenta a tu per tu con Abbiati e chiude il poker dei catalani

Tre minuti di recupero

85' Il Barcellona è calato, il Milan prova ad attaccare ma il meglio che ha creato è un cross di Boateng sul quale Robinho è stato anticipato all'ultimo istante, un po' poco.

75' Allegri lancia nella mischia anche Bojan per Flamini. Il Milan ci prova ma non riesce a tirare in porta

65' Il Milan fatica a fare tre passaggi di fila, il pressing del Barcellona è formidabile

Allegri inserisce Robinho e Muntari per Niang e Ambrosini

55' Scambio Iniesta-Xavi, palla per Villa che entra in area e batte Abbiati. Ci sono tre categorie di differenza tra il Barcellona visto a Milano e quello di questa sera

Partito il secondo tempo di Barcellona-Milan

Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo tra Barcellona e Milan. Risultato sostanzialmente giusto anche se il Milan ha avuto un'occasione colossale con Niang che ha spedito la palla sul palo

Gol sbagliato gol subito. Niang liberato da un errore di Mascherano si ritrova a tu per tu con Valdes e colpisce in pieno il palo. Sul ribaltamento di fronte Messi trova il raddoppio cone una bella combinazione con Iniesta che libera l'attaccante argentino davanti ad Abbiati. Il tiro di Messi è secco e preciso e siamo 2-0 per i catalani.

30' Meno intenso il forcing del Barcellona, di tanto in tanto il Milan prova qualche sortita offensiva ma senza grossi risultati

17' Xavi dalla distanza impegna severamente Abbiati che deve mettere in calcio d'angolo. Il Milan è un pugile sull'orlo del knockout

16' Retropassaggio errato di Abate e Messi per poco non si invola verso la rete. Tempestiva l'uscita di Abbiati. Milan in nettissima difficoltà.

12' Gran botta di Dani Alves da fuori area. Abbiati respinge in tuffo. Sulla palla si avventa Messi che mette al lato

Il Barcellona sblocca subito il risultato. Leo Messi inventa una staffilata che va a morire in fondo alla porta difesa da Abbiati. Un gol stupendo ed ora è veramente dura

E' cominciata Barcellona-Milan

Video gol e highlights Barcellona-Milan 4-0 (12/03/2013)

Video Allegri, dichiarazioni post-Barcellona-Milan

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018