Excite

Balotelli:'Totti racconta bugie'

Mario Balotelli contro Francesco Totti. Battaglia infinita dopo il calcione rifilato dal capitano giallorosso quasi allo scadere della tesissima finale di coppa Italia.

L'attaccante interista lancia nuove accuse: 'Totti? Lo ammiravo, ma quel che ha fatto mi ha parecchio deluso'. Balotelli racconta al magazine 'Vanity Fair' la sua versione dei fatti, smentendo quanto sinora raccontato dal '10' romanista.

'Gli ho semplicemente detto: continui a giocare o vuoi fare il bambino? Lui mi ha risposto con un 'negro di merda'. Poi ho sentito che diceva a Thiago Motta: 'Lo spacco', io a quel punto ho sorriso e sono andato via, dopo qualche attimo mi è arrivato il calcio. Lì per lì non ho capito la gravità dell'episodio: l'ho scambiato, pur nella sua gravità, per un fallo di gioco. Comunque, l'insulto mi ha fatto molto più male del dolore fisico. Totti mi ha deluso, e pensare che prima lo ammiravo, era uno dei miei calciatori preferiti'.

Ma il fallo di Totti potrebbe avere radici lontane, la linguaccia mostrata ai tifosi romanisti a San Siro? 'Ho sbagliato. Così come ho sbagliato a gettare la maglia a terra al termine della gara d'andata cotnro il Barcellona.Ma se tutti i mieri errori sonos erviti a vicnere uno scudetto e ad arrivare alla finaledi Champions League, va benissimo così'.

L'intervista a Balotelli ha toccato poi argomenti extracalcistici, Religione e Politica. 'Credo in Dio, ma non pratico'. Supermario non va in Chiesa, nè ai seggi ' La politica non m'interessa, per questo non vado a votare'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020