Excite

Balotelli: "Se Lippi non mi vuole giocherò per il Ghana"

Quella che sta per iniziare dovrà essere la stagione della definitiva consacrazione di Mario Balotelli. L'attaccante dell'Inter ha due sogni nel cassetto: la Champions League e i Mondiali del 2010. "Io punto alla Champions ma anche a vivere un'annata come la scorsa in cui abbiamo vinto molto. Quest'Inter può battere tut­ti. Anche il Real Madrid" ha detto Super Mario al 'Corriere dello Sport' "Dopo il battibecco della passata stagione, spero di incontrare Cristiano Ronaldo in finale di Champions League per fargli i complimenti per il Pallone d'Oro vin­to in passato. Io voglio uno di quelli futuri. La concorren­za però è tanta: della mia generazione ci sono tanti giovani forti come Pato, Benzema, San­ton...".

Balotelli vs Lippi, vota il sondaggio

E poi c'è da conquistare il posto nella Na­zionale maggiore di Lippi, altrimenti Balotelli ha già pronta l'alternativa. "Ho idee mie, un po' diverse da tutti. Se dico ciò che penso, salta fuori un casino. Vo­glio discuterne prima con i miei genitori che per me sono un punto di riferimento fondamentale. Comunque centra la proposta del Ghana, il paese natale dei meii genito­ri naturali. Per il momento non ho preso nessuna decisione e, come tutti, aspet­to la chiamata di Lippi. Se non arrive­rà però dovrò riflettere bene. Inten­diamoci, se faccio schifo è giusto che non sia convocato, ma se faccio bene quest’anno... Il mio paese è l'Italia e cambiare sarebbe dura. Per natura sono un po’ pessimista, ma alla fine sono convinto che tutto andrà bene".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020