Excite

Balotelli: "Il pubblico di Verona mi fa schifo"

Polemiche per le parole di Mario Balotelli, poco tenero nei confronti del pubblico veronese. "Ogni volta che vengo qui a Verona mi rendo conto che questo pubblico mi fa sempre più schifo" ha dichiarato l'attaccante nerazzurro,multato quest'oggi per 7mila euro dal giudice sportivo. Le reazioni non sono mancate,alcune vibrate, come quella del sindaco di Verona Tosi, che ha accusato il calciatore di essere un immaturo.

SORRENTINO "Purtroppo le parole di Balotelli si commentano da sole, intorno a questo giocatore si è creata una bella storia e si perdona tutto. La colpa non è di Balotelli o del pubblico, la colpa è di chi consente a Balotelli di fare quello che fa e di tenere questo atteggiamento in campo. Io sono un padre di famiglia e se mio figlio si comportasse cosi lo raddrizzerei...".

TOSI "Balotelli è un ragazzino immaturo e presuntuoso. Non sarà mai un campione..." le parole di Flavio Tosi, sindaco di Verona.Dello stesso tenore le dichiarazioni di Luca Campedelli "Balotelli non si deve permettere di offendere Verona. Se un professionista non sa accettare i fischi sbaglia. Dopo la partita finisce tutto e comunque Balotelli non ha ricevuto ululati razzisti, ma fischi. Gli unici buuh che ho udito, li ho sentiti nei confronti di un nostro giocatore, Luciano"

DI CARLO "Mario Balotelli" ha aggiunto Di Carlo "deve guardare soprattutto a se stesso, perché ovunque va gli dicono sempre qualcosa: perciò penso che Mario debba capire che deve essere lui a cambiare atteggiamento. Sinceramente io non ho sentito tanto, perché quando sono in campo faccio fatica a sentire le situazioni di gioco".

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017