Excite

Atletico Madrid-Real Madrid, risultato e gol della Supercoppa di Spagna: 1-0, decisivo Mandzukic

  • Getty Images

La sfida di ritorno della Supercoppa di Spagna, Atletico Madrid-Real Madrid, ha premiato gli uomini di Simeone con una vittoria di misura maturata con una rete a inizio incontro e difesa per 88 minuti, pallone su pallone, dai padroni di casa in maglia bianca e rossa davanti al pubblico del Vicente Calderon.

:

James Rodriguez al Real, investimento record per Florentino Perez

Uno a zero il punteggio finale, sufficiente per consegnare il primo trofeo della stagione ai “colchoneros” riusciti a vendicarsi della sconfitta in Champions League per mano dei cugini Galacticos, grazie ad uno spunto personale del croato Mandzukic ed all’ormai consueto spirito operaio del gruppo cementato dal Cholo in due anni di lavoro alla guida dell’Atletico.

Opaca la prestazione delle punte di diamante della formazione messa in campo da Carlo Ancelotti, specialmente sulla linea avanzata dello schieramento dei “blancos” dove il centrattacco francese Benzema è apparso ancora una volta lontano dalla condizione migliore e avulso dagli schemi, mentre da rivedere sembra anche la posizione nonché la forma fisica del neoacquisto James Rodriguez, non a caso fischiato dopo la sostituzione dai suoi tifosi.

(Mandzukic sfugge alla difesa del Real e regala l’1-0 ai "colchoneros": il gol)

Impalpabile, come spesso accade nella fase iniziale della stagione ai giocatori più rappresentativi, il contributo del fantasista Cristiano Ronaldo, gettato nella mischia durante la ripresa per dare una scossa alla manovra offensiva del Real ma incapace di risolvere da solo i problemi dei campioni d’Europa da centrocampo in su.

Quasi perfetta, invece, la partita del collettivo di mister Simeone, privati del loro “dodicesimo uomo” a metà primo tempo per via delle proteste vibranti provenienti dalla panchina in occasione del mancato rientro in campo di un infortunato lasciato fuori a lungo dalla terna arbitrale.

Atletico Madrid-Real Madrid era un importante banco di prova in vista degli impegni di Liga e Champions delle due squadre leader del calcio spagnolo: l’1-0 del secondo atto, dopo il pareggio per 1-1 dell’andata, ha dimostrato con una certa chiarezza che nonostante gli investimenti milionari della dirigenza madridista i rapporti di forza nell'anno calcistico appena inaugurato sono tutt’altro che prestabiliti in partenza.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019