Excite

As Roma, crisi di gioco e risultati. Critiche a Garcia, la società difende il tecnico: "Non è in discussione"

  • Getty Images

Crisi nera, sia gioco che risultati, per la Roma di Rudi Garcia all'indomani dell'ennesima delusione in campionato, stavolta rimediata all'Olimpico nello scontro diretto con la sorpresa Sampdoria di Sinisa Mihajlović.

Decine di ultras della Roma fermati dalla polizia olandese, disordini e polemiche

Sul banco degli imputati da tempo, il tecnico francese fino a qualche mese fa innalzato da stampa e tifosi come leader carismatico di una squadra capace di pensare in grande deve adesso difendersi dall'ondata di critiche piovute sulla testa dei giallorossi per la pesante sconfitta in casa coi blucerchiati.

Ad aggravare ulteriormente il già problematico quadro determinato dall'interminabile spirale di pareggi, interrotta solo ieri dal traumatico ko tra le mura amiche a beneficio di una diretta concorrente, ci pensa la Lazio con la sua avanzata verso il secondo posto, allarme rosso per l'intero ambiente romanista da sempre sensibile alla rivalità coi “cugini” biancazzurri.

Un punto solo separa in classifica le due compagini capitoline e nulla nel momento più buio del biennio di Rudi Garcia sembra deporre a favore della squadra giallorossa, in ginocchio a livello di condizione fisica e morale.

(Bordata di fischi all'Olimpico dopo Roma-Sampdoria: pubblico furioso coi giallorossi)

Come se non bastasse, le prossime gare in calendario vedranno Totti e compagni di fronte ad avversarie al top delle motivazioni, con in più il peso del turno infrasettimanale di Europa League contro la Fiorentina.

Unico antidoto di pronto uso alla crisi in corso, come sottolineato dallo stesso allenatore transalpino in conferenza stampa al termine di Roma-Sampdoria, la qualificazione ai quarti in coppa, apparentemente a portata di mano alla luce dell'1-1 ottenuto in trasferta sul difficile terreno dei viola.

Gli scenari, a questo punto, sono verosimilmente due nonostante le dichiarazioni rassicuranti rilasciate dalla società di Trigoria dopo la debacle all'Olimpico di lunedì scorso: vittoria e riscatto immediato, con iniezione di fiducia per spogliatoio, panchina e tifoseria, oppure passo indietro ulteriore verso il baratro.

Dal risultato della partita di ritorno degli ottavi di finale dell'Europa League di giovedì prossimo, arriverà una prima (e probabilmente decisiva) risposta nell'uno o nell'altro senso.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020