Excite

Arrestato Antonio Gozzi, presidente dell'Entella: è accusato di corruzione in Congo

  • Twitter

di Raffaele Natali

Il presidente dell'Entella Antonio Gozzi, società militante nel campionato di serie B, è stato arrestato a Bruxelles nella serata di lunedì a seguito di un'indagine per corruzione. L'accusa che pende sul numero uno del club, che è anche amministratore delegato di Duferco e presidente di Federacciai, è di aver corrotto degli ufficiali nella Repubblica democratica del Congo col fine di ottenere appalti. Insieme a Gozzi è stato arrestato anche il suo collaboratore Massimo Croci.

La confessione shock di Floro Flores: "Il mio allenatore era pedofilo"

Una vicenda intricata nella quale è coinvolto anche l'ex sindaco di Waterlo Serge Kubla: l'ex ministro vallone era stato arrestato lo scorso 24 febbraio per poi essere scarcerato dopo 48 ore. Gozzi e Croci, ritengono gli inquirenti, avrebbero chiesto a Kubla di corrompere il presidente congolese per attività da svolgere da parte della Duferco. Per loro ora l'obbligo di comparire davanti al giudice che deciderà per la convalida o meno dell'arresto.

La Duferco, colosso mondiale dell'acciaio con otto miliardi di dollari di fatturato, ha voluto dichiarare la propria totale estraneità ai fatti. In un comunicato: la società "deplora questa privazione della libertà, tanto più che Gozzi e Croci si sono recati dall’Italia a Bruxelles per rispondere all’invito del giudice d’istruzione. Questa maniera di procedere - segue il comunicato - non si può che interpretare come un mezzo di pressione inammissibile".

La curva sud dell'Entella durante il match con il Livorno

Ripercussioni anche per quanto riguarda il mondo del calcio. Come detto, Gozzi è anche il presidente dell'Entella, protagonista del campionato cadetto italiano. In un comunicato anche il club ha voluto spiegare la propria posizione: "Il nostro presidente Antonio Gozzi si è presentato spontaneamente in Belgio per essere ascoltato dal Giudice Istruttore Claise in merito al 'caso Kubla'- si legge -, un'indagine riguardante un'ipotesi di corruzione di un funzionario del Congo, paese nel quale il Prof. Gozzi, insieme ad alcuni soci, ha compiuto interventi di natura finanziaria. In attesa di dimostrare la sua inequivocabile e totale estraneità alla vicenda, è stato trattenuto a Bruxelles per completare la ricostruzione dei fatti. Confidiamo in un rapido accertamento della verità da parte della giustizia belga e aspettiamo il Pres per la partita di sabato: Entella-Catania".

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017