Excite

Arbitro inglese: "Mi chiedono ammonizioni"

"Un giocatore è entrato nel mio spogliatoio prima di una partita e mi ha chiesto di essere ammonito. Così sarebbe arrivata la squalifica e lui non avrebbe dovuto giocare durante le vacanze di Natale". Le dichiarazioni dell'inglese Steve Bennet, ex arbitro internazionale uscito dai quadri Fifa nel 2006, rischia di creare un polverone all'interno del calcio d'oltremanica.

"I giocatori commettono un intervento falloso, cosi' rimediano un'ammonizione e non devono giocare durante il periodo natalizio" ha dichiarato Bennett a un tifoso, reporter del News of the world, pregandolo "di non raccontare mai queste cose".

"Non sapete nemmeno la metà delle cose che succedono", ha aggiunto l'arbitro "E' solo una minoranza a comportarsi in questo modo, la maggioranza non lo fa. Gli stranieri non sono abituati a giocare durante le vacanze di Natale". I vertici della federcalcio inglese hanno promesso di fare chiarezza sulla vicenda aprendo a breve un'inchiesta.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018