Excite

Angel Di Maria, il Real all'attacco del nuovo fenomeno

Si potrebbe profilare un'asta 'stellare' per il cartellino di Angel Di Maria. Il 20enne attaccante argentino di proprietà del Benfica, che si sta mettendo in mostra con gol pesanti e giocate d’autore con la maglia della Seleccion alle Olimpiadi in corso di svolgimento a Pechino, è uno dei pezzi pregiati del mercato internazionale, un talento come pochi ce ne sono in giro e dal futuro più che luminoso.

Esploso la scorsa estate ai campionati mondiali under 20 in Canada e successivamente prelevato dal Benfica per 6 milioni di euro dal Rosario Central (formazione in cui è cresciuto), Di Maria ha catturato negli ultimi giorni con le sue ottime prestazioni in terra cinese l’interesse dei maggiori club continentali e, dopo l’Inter, anche Real Madrid e Chelsea sono pronte a battagliare fino in fondo per portarselo tra le proprie fila.

Per il suo cartellino, il ds del club lusitano Rui Costa, ex fantasista di Fiorentina e Milan, chiede non meno di 25 milioni di euro, con la stampa iberica che indica il Real come la destinazione più probabile per Di Maria.

Dal canto suo, il funambolico mancino nato a Rosario, sarebbe più che lusingato per un eventuale approdo nella Liga ed in particolare con la maglia merengue: "Sarebbe un sogno giocare in Spagna – ammette Di Maria dal ritiro della nazionale argentina a Pechino, dove sabato prossimo scenderà in campo nella finale della rassegna a cinque cerchi contro la Nigeria - Il Real è un club straordinario, è incredibile che dicano di essere interessati al mio acquisto. La mia idea, comunque, è quella di restare al Benfica ancora un anno e vincere il titolo – ha aggiunto - Poi si vedrà".

Il meglio di Angel Di Maria

 [in collaborazione con Calciomercato.it; foto LaPresse]

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017