Excite

Allenatori, il valzer continua

La Lazio sta per scegliere il nuovo tecnico. Oggi è una giornata importante: il presidente Lotito continua a sondare il campo con diversi allenatori (l'ultima ipotesi, piuttosto suggestiva in verità, è rappresentata da Fatih Terim), ma in pole position rimane sempre Davide Ballardini, dato in uscita da Palermo con tanto di risoluzione del contratto dopo l'approdo sulla panca rosanero di Walter Zenga. Il sogno di Lotito è Massimiliano Allegri, ma i rapporti con Cellino sono a dir poco complicati e l'addio del trainer toscano al club sardo appare quantomeno difficile. Più distaccato Marco Giampaolo, che nelle prossime 36 ore dovrebbe svincolarsi dal Siena, che ha già deciso il sostituto: uno fra Marco Baroni, finalista nel Trofeo Facchetti con la Primavera senese, e Roberto Cappellacci, responsabile del Settore Giovanile ed ex tecnico del Pescina Valle del Giovenco (altro club legato a Lombardi Stronati). Per Giampaolo si fa strada anche l'ipotesi Torino: ieri sera colloquio con il presidente Cairo.

Walter Mazzarri corre il 'rischio' di rimanere fermo (anche se molti allenatori sono coscienti che "qualche panchina potrebbe liberarsi già prima di Natale"): l'ex tecnico della Sampdoria non disdegna un'esperienza all'estero, meglio se in Spagna, preferita alla meta inglese. Intanto il Toro ha già l'accordo con Stefano Colantuono, sponsorizzato dal ds granata Rino Foschi, ma rimane valida la pista Delio Rossi. Se il Cagliari perdesse Allegri si butterebbe su uno fra Giannini (in rotta col Gallipoli), Moriero (in corsa per la B col Crotone) e Bisoli (che però ha appena accettato rimanere a Cesena). In serie B il Sassuolo pensa a Stefano Pioli, corteggiato anche da Vicenza, Triestina (che si separa da Rolando Maran) e Livorno; il Mantova cerca Mario Beretta. Una primizia: Alberto Zaccheroni ha ricevuto l'ennesima proposta dall'estero: stavolta a cercarlo sono stati i turchi del Trabzonspor.

Il Catania riempie la casella con Gianluca Atzori. "Il Calcio Catania S.p.A. rende noto di aver affidato l’incarico di allenatore della prima squadra al signor Gianluca Atzori" "38 anni, reduce da un grande campionato alla guida del Ravenna e già componente dello staff tecnico rossazzurro nella stagione 2007-08. Il nuovo allenatore, che ha sottoscritto un contratto biennale, sarà coadiuvato dal vice Pino Irrera, dal preparatore atletico professor Alberto Bartali e dal preparatore dei portieri Marco Onorati, confermati nei rispettivi ruoli. Gianluca Atzori verrà presentato ufficialmente alla stampa venerdì 12 giugno alle ore 11, presso la sala conferenze della sede sociale".

 [in collaborazione con Calciomercato.it]

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020