Excite

Allegri al Milan

Massimiliano Allegri diverrà a breve il nuovo allenatore del Milan. Al termine di una lunga ed estenuante trattativa il presidente del Cagliari ha concesso il lasciapassare al suo ex allenatore con cui da tempo era ai ferri corti.

'Cellino in cambio non ci ha chiesto contropartite tecniche' ha dichiarato l'amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani 'Il presidente del cagliari ci ha reso un favore e per questo motivo lo devo ringraziare, perchè la situazione non era delle più semplici da risolvere'.

I rapporti tra Cellino e Allegri si erano surriscaldati sul finire della stagione scorsa. Ai pessimi risultati della squadra, in caduta libera una volta raggiunta la quota salvezza, erano succeduti contatti tra il tecnico, che aveva rifiutato il rinnovo, ed altri club. Il vulcanico numero uno cagliaritano esonerò Allegri, al suo posto Melis, per poi non concedergli il 'divorzio': 'Resterà fermo per un anno, fino al termine del contratto', la minaccia di Cellino. Poi il lieto fine, favorito dagli ottimi rapporti tra il presidente rossoblù e Adriano Galliani.

MERCATO - Massimiliano Allegri potrebbe portare al Milan Andrea Lazzari, centrocampista con il vizio del gol e suo pupillo al Cagliari. Intanto i rossoneri non perdono d'occhio la pista Gallas.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2021