Excite

Algeria-Egitto, tensione in Sudan

Alta tensione a Khartoum, dove stasera è in programma lo spareggio tra Algeria e Egitto che vale l'accesso ai mondiali. La capitale sudanese è stata letteralmente presa d'assedio dalle due tifoserie che hanno dato vita a diversi scontri.

Le autorità locali in queste ore stanno tentando di evitare ulteriori incidenti,mentre da Algeria e Egitto sono attesi rispettivamente 48 e 18 voli.Come se non bastasse, ad aumentare la tensione, ci si mettono anche le dichiarazioni di Bougherra, difensore algerino: "In campo neutro dimostreremo chi sono i veri uomini" e l'inquietante silenzio della Fifache si limita "ad attendere gli eventi per poi valutarli".

La capienza dello stadio è stata ridotta a 35 mila posti,mentre saranno 15mila i poliziotti impegnati nel servizio d'ordine. Intanto, tra i due stati è aperta polemica, i giornali locali si accusano vicendevolmente di alzare i toni.

Giovedì al Cairo il bus che trasportava, dall'aeroporto all'albergo, la squadra algerina è stato fatto oggetto di un autentico agguato da parte di circa 200 tifosi egiziani che, acolpi di pietre ed altri oggetti contundenti, hanno assediato il pullman provocando il ferimento di quattro calciatori algerini, tra cui il laziale Meghni. Sul campo la partita si è conclusa con il punteggio di 2-0in favoredell'Egitto, conr ete decisiva messa a segno a in pieno recupero, un risultato che ha portato le squadre alla perfetta parità e quindi allo spareggio.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020