Excite

Adrian Mutu vittima di cori razzisti a Parma

A Parma non amano particolarmente l'ex Adrian Mutu, ieri protagonista di una doppietta che ha regalato la vittoria alla sua Fiorentina. Peccato che dai (purtroppo) normali fischi si è passati al razzismo puro.

"Zingaro", "zingaro di m...", queste le grida che sono arrivate dagli spalti quando il giocatore rumeno ha abbandonato il campo. Racconta il calciatore: "Era tutto il tempo che mi facevano cori razzisti, ma conta poco. L'importante è che la Fiorentina abbia vinto". Il primo a solidarizzare con Mutu è stato l'altro marcatore della partita, il difensore del Parma Ferdinand Coly che ha condiviso "lo schifo" che si stava vivendo in quei frangenti.

"Non sono arrabbiato, ma deluso - racconta il rumeno - mi hanno sempre fischiato qui, forse perché mi hanno voluto troppo bene. Ma la società non fece nulla per trattenermi". Anche questo è successo nella domenica dedicata al "terzo tempo" e al fair-play.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017