Excite

Abbiati, faccetta (rosso)nera

"Ho fatto miei alcuni valori del fascismo come patria, ordine sociale, rispetto per la chiesa Cattolica ", così parlò Christian Abbiati, portiere in forza al Milan, in un'intervista rilasciata a Sportweek, settimanale di approfondimento sportivo in edicola domani insieme a la Gazzetta.

"Sono un uomo di destra, e la Destra ho votato alle elezioni" ha dichiarato ancora Abbiati "Del fascismo non condivido alcuni errori, come l'entrata in guerra e l'alleanza con Hitler, ma è ora di finire di trattare il ventennio come un argomento tabù".

La chiacchierata ha toccato anche il lato tecnico: " Voglio dimostrare a me stesso che sono ancora da Milan " ha spiegato l'ex portiere di Juventus,Torino e Atletico Madrid "Non mi sento un ripiego rispetto ad altri che la società non è riuscita a prendere, io volevo giocarmi il posto qui ".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017