Excite

3° giornata Europa League, male le italiane

Due pari, Napoli e Juventus e due sconfitte, Palermo e Sampdoria. Questo il magro bottino ottenuto dai quattro club italiani impegnati nel terzo turno di Europa League.

3°giornata Europa League, guarda le foto più belle

NAPOLI-LIVERPOOL - Gli azzurri non approfittano di un Liverpool giunto al San Paolo con il morale sotto i tacchi e privo di numerosi titolari. Ne esce fuori uno scialbo 0-0 con poche occasioni da gol. Nell'altra gara del girone, pari, 1-1, tra Utrecht e Steaua Bucarest. La classifica: Liverpool 5, Napoli e Utrecht 3, Steaua Bucarest 2.

SALISBURGO-JUVENTUS 1-1 - Ci si aspettava sicneramente di più dalla Juventus, impegnata in casa del Salisburgo. Alla fine è un 1-1 siglatod alle reti di Svento e del solito Krasic. Manchester City-Lech Poznan 3-1. La classifica: Manchester City 7, Lech Poznan 4, Juventus 3, Salisburgo 1.

PALERMO-CSKA MOSCA 0-3 - Debacle interna peril Palermo. I rosanero mai in partita contro i russi, in gol con Doumbia, doppietta, e Necid. Sparta Praga-Losanna 3-3. La classifica: Cska Mosca 9, Sparta Praga 4, Palermo 3, Losanna 1.

METALIST KHARKIV-SAMPDORIA 2-1 - Trasferta ucraina amara per la Sampdoria. Nel primo tempo blucerchiati in vantaggio con Koman, nella ripresa rimonta del Metalist con Taison e Cleiton. Debrecen-Psv Eindhoven 1-2. La classifica: Psv Eindhoven 7, Metalist Kharkiv 6, Sampdoria 4, Debrecen 0.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019